Armani Privè: morir di noia.

armani privè 2013-14armani privè 2013-14 2

Brutto.

Giorgio Armani è nato con il prêt-à-porter e con quello ha conquistato il successo. Ha rinnovato la moda con una unica, brillante idea, che ha saputo sviluppare e vendere alla grande. E ancora ci marcia, diciamocelo.  Che non sia mai stato granchè come sarto lo sa bene anche lui, e d’altra parte non lo ha mai nascosto.  Però da alcuni anni si cimenta con l’alta moda e il punto è proprio che l’alta moda non la puoi fare se non sei un grande sarto..

Non ti basta aggiungere manciate di Swarovski e pailettes sugli abiti da sera, non sono sufficienti le crinoline e i pizzi più raffinati. Nemmeno le trasparenze più audaci ti salveranno, se non sei capace di compiere qualche acrobazia sartoriale.  Se, come diceva Vionnet, non sai costruire delle Rolls Royce al posto delle Ford.

Ora, fortuna vuole che le clienti di Armani sembrino soffrire di grande amnesia riguardo ai fasti della autentica haute couture, oppure si può dire che dell’haute couture in fondo non gliene freghi affatto e basti il nome di Armani unito a quel Privè che fa tanto “club esclusivo” per far perdere loro la testa.

Grande fortuna davvero, ma per favore, non chiamatela Alta Moda.

2 pensieri riguardo “Armani Privè: morir di noia.

  1. j’etais impatient de lire une vrai critique sur Armani privé .
    Finalement la voilà et bien faite sans manquer de respect a ce grand Homme .bravo!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...