L’unione fa lo sforzo.

loewe e junya watanabe

Brutto.

Tra pochi giorni approderà in boutique uno degli esempi più ridicoli di collaborazioni tra brand inconciliabili: la capsule Loewe Junya Watanabe Comme de Garçons. E di quanto sia improbabile questa accoppiata ne è riprova il video della sfilata di presentazione.  A prima vista mi era sembrato persino uno scherzo ben riuscito: vedere quei modelli che si atteggiavano a finto-punk/semi-grunge annoiati (qualcuno persino ciancicando una gomma..) e indossando parrucche comprate al discount in una location di cartongesso era a dir poco esilarante.

Invece no, il brand del lusso spagnolo fa maledettamente sul serio.  Al punto da far dire al suo direttore artistico, Stuart Vevers, che si tratta di una sfida creativa di alto livello.

Ma non si è fermato qui Vevers, ha aggiunto perentorio che il successo è garantito.

Sarà per questo che i vertici di Loewe all’inizio dell’anno lo hanno licenziato?  O si è licenziato?

In entrambi i casi qualcuno deve aver messo le mani avanti..

4 thoughts on “L’unione fa lo sforzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...