L’architettura segreta della natura.

stephanie Baechler 1

stephanie Baechler 2

stephanie Baechler 3

Bello.

Stèphanie Baechler è una designer svizzera che lavora con materiali ed espressioni diverse: stoffa, ceramica, disegno, fotografia, video.

Per la collezione Lodonite prende ispirazione dalle pietre. Pesantezza illusoria, tagli netti e affilati come certe sfaccettature, vuoti e pieni minimali come nelle architetture medievali, quasi un’esperienza mistica. Con la ceramica crea fragili accessori, piccoli pannelli o colli scultorei, sempre all’insegna della sottrazione. La fragilità è un avvertimento che risuona già nel nome della collezione: Dont drop, fragile.

Ogni cosa creata da questa stilista è piena di una luminosità nordica, solo apparentemente fredda. In realtà l’apporto artigianale scalda una corrente sotterranea ben visibile in ognuno dei suoi lavori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...