London calling.

G.W. Anderson

J. W Anderson

J.W. Anderson 1

Bello.

Si chiama J. W. Anderson ed ha appena sfilato a Londra. Non lo conoscevo, quindi ho cercato qualche informazione: il nome completo è Jonathan William Anderson, si tratta di un trentenne allampanato di origini nord-irlandesi che ha iniziato nel 2008 con collezioni uomo. Sembra che a Londra spopoli tra i trend-setter più giovani.

Alcuni pezzi di questa collezione sono interessanti per il tentativo di includere tagli un po’ spericolati. Mi piace quell’aria leggermente rigida, che però segue il corpo senza troppa difficoltà.

E’ piacevole anche il modo in cui Anderson definisce la sua ragazza ideale: una persona capace di perdersi in un’idea.

3 thoughts on “London calling.

  1. Io Anderson lo conoscevo, ma l’ho sempre considerato poco: mandare in passerella uomini vestiti da donne per poi guadagnare con felpe logate mi sembrava troppo facile, si perdeva tutto il senso della sperimentazione.
    Poi ho visto la sua collezione “inaugurale” come direttore creativo di Loewe, e là è riuscito felicemente nella sintesi indossabile-“concettuale” (mi perdonerai l’aggettivo abusatissimo), quindi anche per me “bello” (e su questo-facciamo un po’ di marchette- ho scritto pure un pezzo sul mio blog).
    Matteo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...